Ideali per i tuoi clienti e perfetti per ogni budget.

 

Siamo specializzati nella produzione di calendari personalizzati da più di 30 anni con una filosofia incentrata su due valori: qualità di stampa e servizio ineccepibile. 

Per mantenerci ai massimi livelli di mercato abbiamo scelto, molti anni fa, di produrre tutto internamente alla nostra azienda. Siamo noi a curare la progettazione, la grafica, la stampa e la finitura dei nostri calendari con personale specializzato a cui si affianca un servizio di assistenza che non ti lascia mai solo e che rende semplice ogni passaggio, dalla selezione del calendario fino alla personalizzazione. 

In questo modo possiamo garantire prodotti e servizi di qualità oltre ad un prezzo competitivo che solo la vendita diretta fra produttore e cliente aziendale può consentire.

 

Ecco i principali vantaggi che garantiamo:

  • Se scegli i calendari con le nostre immagini puoi contare su temi fotografici originali e creativi.
  • Se scegli di usare le immagini della tua azienda da inserire nei nostri calendari avrai un servizio di impaginazione completo e gratuito.
  • In tutti i casi la tua pubblicità viene impostata gratuitamente dal nostro reparto grafico che prepara le bozze e te le spedisce per l’approvazione.
  • La tua personalizzazione viene sempre stampata a 4 colori (quadricromia) per garantire la massima qualità. Da noi niente etichette, niente serigrafie.
  • Tutti i nostri calendari sono dotati di spirale metallica che assicura resistenza e semplicità d’uso, così le pagine sono facili da girare e non si danneggiano nel tempo.
  • La garanzia è totale: se non sei soddisfatto, ristampiamo il tuo lavoro

 

Per un consiglio o per richiedere un preventivo, il nostro personale è a tua disposizione via mail o al numero diretto 348 42 30 539

 

Se vuoi, puoi richiedere un campione gratuito e verificare personalmente la qualità dei nostri prodotti. Mandaci una richiesta via mail con tutti i tuoi dati, compresa la Partita IVA della tua attività. Provvederemo a spedirti un campione gratuito nel più breve tempo possibile. 

Questa possibilità è riservata SOLAMENTE AD AZIENDE, ma i clienti privati che sono interessati a piccole quantità possono acquistare i calendari sul nostro Store di Amazon.

 

SOLOCALENDARI, gli specialisti da più di 30 anni.

 

 

Scopri il Mondo dei Calendari

CALENDARI PERSONALIZZATI PER AZIENDE: UN TOUR COMPLETO BY SOLOCALENDARI

Il settore dei calendari personalizzati si presenta come decisamente sfaccettato e ricco di alternative di ogni prezzo e qualità. Come in tutti i mercati particolarmente dinamici e concorrenziali, anche nel comparto calendari è molto facile perdersi all’interno delle proposte, delle tipologie di servizi e delle tariffe, dunque è utile provare a strutturare un discorso ampio e organico per aiutare l’utente a orientarsi, comprendere i pregi e i difetti di ogni soluzione e capire le logiche che condizionano un segmento in continuo divenire (anche se a guardare alcuni articoli proposti sul web sembrerebbe che non sia così).

Calendari per privati e calendari per aziende

Possiamo suddividere il mercato dei calendari personalizzati in due macro-categorie:

  • Calendari per privati
  • Calendari per aziende

Calendari per privati

I calendari per privati si distinguono per la qualità del prodotto, sotto l’aspetto grafico e della stampa. Solitamente, si tratta di calendari fortemente personalizzati attraverso l’impiego di fotografie, immagini personali e testi ideati per rendere l’oggetto unico.

Si tratta evidentemente di prodotti che ogni utente richiede in tirature singole o molto contenute e dunque presentano una qualità superiore rispetto alle versioni prodotte in serie e pensate per un consumo molto più capillare. Di conseguenza, anche il costo dei calendari per privati è mediamente molto più alto rispetto a quello del calendario aziendale.

Calendari per aziende

La logica del mercato dei calendari per aziende è totalmente diversa. Solitamente, i marchi commerciali, le associazioni e gli enti pubblici scelgono il calendario come gadget per omaggiare clienti, partner e collaboratori; esso svolge così un ruolo di rappresentanza. In questo caso, la tiratura richiesta è decisamente più alta rispetto a quella del mercato privato e, di conseguenza, anche i costi per singola unità sono molto più bassi.

Ci sono calendari e calendari…

Da questo momento in poi, parleremo esclusivamente dei calendari aziendali, sia perché essi rappresentano il core business di Solocalendari.it e sia perché si tratta di un argomento già di per sé particolarmente ampio e meritevole di essere approfondito.

Il mercato dei calendari personalizzati per aziende, infatti, si concretizza in un’offerta commerciale molto variegata per modelli, qualità di stampa, tecnica di realizzazione, livello di personalizzazione, ecc. Cominciamo allora il nostro viaggio all’interno dei calendari aziendali!

Gadget aziendali e calendari personalizzati

Il calendario personalizzato è uno degli omaggi aziendali più apprezzati, un evergreen che non passa mai di moda e che denota eleganza, attenzione e cordialità. Sebbene non esistano dati attendibili a riguardo, si stima che i calendari siano tra gli oggetti preferiti dal comparto acquisti delle società italiane, insieme agli accessori di abbigliamento (scelti dal 30% delle imprese) e ai gadget per la scrittura come matite, penne, block notes, ecc. Più staccati sembrano invece i device tecnologici, le tazze e gli shopper personalizzati.

Il calendario possiede diverse caratteristiche che lo rendono una scelta intelligente per restare vicino ai propri clienti e consolidare la presenza dell’azienda nella quotidianità dei propri referenti; essi offrono anche una garanzia di durata in quanto, per dodici mesi, sono funzionali alla vita da ufficio o a quella domestica.

Calendari aziendali: punti di forza

Forse il principale punto di forza del calendario, inteso come oggetto promozionale, sta nella sua materialità. Oggi più che in passato, la comunicazione aziendale passa attraverso l’utilizzo di soluzioni digitali, estremamente rapide ed efficienti, ma anche particolarmente esposte al rischio dell’oblio. Con un calendario personalizzato, la possibilità di interagire fisicamente con l’oggetto amplifica l’impatto emotivo e visivo.

Il calendario non è un accessorio fine a se stesso, ma un articolo di uso comune. Ognuno di noi, anche i più informatizzati, possiede un calendario affisso alla parete della cucina o poggiato sulla propria scrivania; lo consulta periodicamente, lo contempla e, anche quando non viene utilizzato, resta comunque sotto gli occhi del suo proprietario, che impara a considerarlo parte del proprio contesto lavorativo o personale. Il calendario è una risorsa per empatizzare con i clienti.

Quella che a nostro modo di vedere è la caratteristica principale del calendario è la possibilità di personalizzazione del prodotto. Un’azienda, attraverso il calendario, racconta se stessa. Le foto scelte, il copy che integra le diverse pagine, il colore, ecc. sono tutti elementi che concorrono a strutturare lo storytelling del marchio: un mezzo classico, ma sempre incisivo nel rafforzare le relazioni professionali.

Il calendario è un’estensione del marchio

Tutti i gadget aziendali sono in qualche modo un’estensione del marchio che lo distribuisce a proprio nome e il calendario, ovviamente, non fa eccezione a questa logica. Anzi, si potrebbe dire che nel caso dei calendari, tale aspetto è persino amplificato, perché parliamo di un oggetto tangibile e ampiamente personalizzabile.

Ciò significa che, non solo le valutazioni di carattere estetico e razionale, ma anche quelle relative alla tipologia di carta e alla qualità della stampa sono rivelatrici di uno status, concettualizzano un modo di essere e di comunicare se stessi.

Le soluzioni economiche

Immaginate di ricevere un omaggio da un’azienda di cui siete clienti: un calendario personalizzato, da tavolo o da parete non ha importanza. L’oggetto presenta una grafica approssimativa, un layout standard simile a quelli che avete già visto centinaia di volte nella vostra vita. Inoltre, la rilegatura è molto fragile e ogni volta che strappate il foglio di un mese, rischiate di spaginare l’intero articolo. La risoluzione della stampa è dozzinale, le foto non sono in alta risoluzione e, per di più, sono palesamente immagini di stock, viste e riviste chissà quante volte.

Quale idea vi fate dell’azienda mittente del regalo? Non per essere irriconoscenti, ma è abbastanza automatica l’associazione tra un prodotto scadente e un’azienda scadente. Non è certamente scontato che sia davvero così, ma ciò non importa. Ciò che importa è l’effetto generato dal gadget. Paradossalmente, un investimento, seppur molto limitato, genera più problemi che vantaggi, al punto che sarebbe meglio non fare nulla. Un’azienda deve comunicare forza in ogni proprio atto comunicativo: diffondere materiale di scarsa qualità per propagandare il proprio marchio e la propria identità è, a ben guardare, un boomerang pazzesco.

C’è sempre un motivo se costa poco

Insomma, non andrebbe neppure specificato, ma lo facciamo lo stesso: se un oggetto costa poco, c’è un motivo. Nel mondo dei calendari, i motivi sono sempre gli stessi: rilegature rozze e fragili, carta dalla grammatura leggerissima, qualità della stampa insoddisfacente, concept banale e standardizzato. Vale la pena spendere soldi in questo modo?

Il fattore prezzo: quando l’apparenza inganna

Oltretutto, non sempre il prezzo di listino è un riferimento credibile e, spesso, esso si rivela solo un astuto specchietto per le allodole. Gran parte dei servizi economici del comparto online, infatti, utilizza politiche di prezzo poco chiare e una procedura di acquisto particolarmente macchinosa. La maggior parte dei player, infatti, è solita indicare un prezzo di partenza, cui però vengono poi sommate nuove voci di costo relative a servizi aggiuntivi, alle spese di spedizione, al calcolo dell’IVA, e in ogni passaggio effettuato dall’utente, l’importo richiesto aumenta. Ciò non solo fa sì che venga meno il fattore convenienza (a fronte di un servizio mediocre), ma rende anche frustrante l’esperienza d’acquisto da parte dell’utente. La serietà di un’azienda di stampa online si nota anche da questi particolari.

Qualità Vs. Risparmio: la decisione è ovvia (?)

Come detto, c’è sempre un motivo se un oggetto costa poco. E allo stesso modo, c’è sempre un motivo quando un oggetto ha un costo più alto. Noi di Solocalendari.it, ad esempio, offriamo un servizio completo di editing grafico, stampa in quadricromia, personalizzazione a stampa (e non tramite adesivi o serigrafie) e di assistenza al cliente che, oltre a garantire la fornitura di prodotti qualitativamente ineccepibili, rende la gestione del servizio estremamente intuitiva e guidata. Ma avremo modo di parlare di ciò nello specifico a breve.

Calendari e tipologie

Vediamo ora quali sono le tipologie di calendario personalizzato esistenti sul mercato e le caratteristiche di ognuno. In questo caso occorre tenere a mente che non si tratta di alternative più o meno valide, ma semplicemente di soluzioni diverse, sia per utilizzo che per modalità di realizzazione: il punto è fare la scelta giusta in relazione ai propri obiettivi.

Il calendario da tavolo

Il calendario personalizzato da tavolo è un modello da sempre in auge nel comparto gadget aziendali. Esso può essere realizzato in diversi formati e modelli, ma la sua grandezza standard non supera i 21 cm.

I fogli sono stampati fronte-retro e, a seconda delle scelte del committente, sono realizzati con o senza immagini sulle pagine. Ciò che invece non può mai mancare è ovviamente la lista dei giorni del mese in corso, mentre in un formato più piccolo è possibile consultare su ogni foglio anche il mese precedente e quello successivo. Le singole pagine hanno di solito una grandezza compresa tra i 7 e i 14 cm e sono di forma quadrata o rettangolare.

Strutturalmente, il calendario da tavolo è sorretto da una spirale metallica che permette di voltare le pagine in modo agile e senza il rischio di strappare i fogli, mentre un cartoncino triangolare funge da supporto, proteggendo il bordo alto dei fogli. Ai lati del cartoncino di supporto oppure nella parte inferiore viene solitamente inserita la pubblicità con il logo aziendale.

Il progetto personalizzato, però, è una soluzione più completa e di classe, che permette di inserire gli elementi pubblicitari quali il logo, le immagini dei prodotti o i testi promozionali direttamente sui singoli fogli, ottenendo due effetti positivi:

  1. Migliorare la qualità del prodotto promozionale dal punto di vista estetico
  2. Potenziare in modo significativo l’impatto della promozione, poiché tale alternativa permette di confezionare un messaggio diretto e specifico, che parla direttamente con la voce dell’azienda a un pubblico esposto giornalmente alla vista del calendario.

Il calendario da muro: modello olandese

Probabilmente non conoscete il suo nome ‘tecnico’, ma certamente avete visto un calendario olandese innumerevoli volte. Parliamo della versione più diffusa di calendario da muro, essenziale nella grafica e priva di immagini. Il modello olandese è composto da 12 fogli, uno per ogni mese, in cui è schematizzato il mese in corso, con le informazioni relative ai santi del giorno, le feste, i cicli lunari (tutte le informazioni di base che ci aspettiamo di trovare in un calendario). Di solito, in dimensioni minori, sono rappresentati anche il mese precedente e quello successivo.

Le dimensioni standard del calendario olandese sono di 42x30 cm, ma essi sono personalizzabili nei formati e nelle grandezze più vari. I modelli di qualità migliore sono rilegati con una spirale metallica, funzionale a voltare foglio all’occorrenza e molto resistente, ma esistono varianti anche più minimali, che utilizzano il sistema a strappo con un cartoncino a fare da rilegatura.

Dimensione dei fogli e struttura della rilegatura sono i due tratti principali di differenziazione, mentre dal punto di vista grafico, il calendario olandese lascia ben poco margine creativo, risultando per questa ragione un’opzione promozionale debole e poco originale.

Il calendario da muro: modello illustrato

Veniamo ora invece a una soluzione estremamente versatile, ideale per chi desidera confezionare un prodotto all’insegna della caratterizzazione, personalizzabile sotto l’aspetto estetico, materiale e strutturale: il calendario da muro illustrato.

La vastità di modelli non permette di definire una misura standard, per uno dei gadget aziendali più significativi proposti dal mercato; tra i formati più diffusi troviamo certamente i classici A4 e, meno usualmente, i più voluminosi A3, ma esistono calendari illustrati di qualunque dimensione e forma. Si tratta di soluzioni che presentano un layout complesso, in cui oltre a tutte le informazioni relative ai mesi dell’anno, sono presenti immagini e illustrazioni.

I modelli di miglior fattura utilizzano spirali metalliche, ma sono disponibili versioni con chiusure più semplici, mentre la grammatura della carta è variabile e solitamente compresa tra i 230 e i 260 g/m2, ma dipende anche dall’ampiezza del foglio.

Le foto a corredo del calendario possono essere di due tipologie:

  1. Immagini di stock, selezionate a monte da produttore dei calendari
  2. Immagini personalizzate

Qui apriamo però una parentesi a parte.

Immagini di stock

Il cliente può attingere a una gamma di proposte ideate dal produttore. Il campionario è piuttosto vasto e tematizzato in relazione a un argomento. Talvolta, però, il mercato tende a omologarsi su idee piuttosto comuni, quali ad esempio località vacanziere, animali domestici, cibi, ecc.

I calendari illustrati con immagini di stock rappresentano ad ogni modo una buona soluzione di branding, sebbene sovente poco ricercati dal punto di vista progettuale. Per questa ragione, nel caso in cui si scelga di investire su questa tipologia di prodotto, è consigliabile rivolgersi a produttori capaci di proporre idee innovative e fotografie originali, in modo da colpire efficacemente l’attenzione del destinatario.

Immagini personalizzate

Con i calendari illustrati che utilizzano immagini personalizzate, un’azienda può realmente esprimere una comunicazione personale e suggestiva. Le foto sono un mezzo per raccontare una storia, per presentare i prodotti o per introdurre il cliente all’interno della realtà aziendale. Il percorso personalizzato dei calendari illustrati rappresenta una risorsa di grande impatto narrativo, ma richiede al contempo dedizione nella sua progettazione e know how tecnico per la messa in atto: servizi che la nostra piattaforma propone nel prezzo d’acquisto, assieme all’assistenza dei nostri grafici e a un efficiente customer care.

Calendari e servizi correlati

Abbiamo così introdotto un altro importantissimo tema: quello dei servizi correlati.

Proviamo a fare insieme una simulazione d’acquisto. Immaginiamo le azioni compiute da un utente che si approccia per la prima volta al mondo dei calendari personalizzati.

Il potenziale cliente ricerca informazioni e scopre che esistono calendari di diversi modelli e grandezze e che ogni modello può essere personalizzato per materiali, grammatura della carta, misure e tantissimo altro.

Opta alla fine per un calendario da muro e decide di voler utilizzare immagini personali. A quel punto, la piattaforma online conduce l’utente nella sezione dedicata al programma di editing del calendario interno al sito: è il momento di inserire le proprie foto e di personalizzare ulteriormente l’articolo con dei testi. Non è facile come sembra: l’utente non è certo che la grandezza delle foto sia adatta ai diversi riquadri, ma procede, sperando di aver fatto un buon lavoro.

Riguarda il progetto, è convinto: passa all’acquisto. Inizia qui un tour di scelte e opzioni: grammatura, rilegatura, tipo di stampa… L’utente non è un esperto in materia di stampa e grafica e non nasconde un certo affanno, andando avanti verso il suo percorso d’acquisto. Alla fine riesce a completare la procedura, scopre che dovrà aggiungere le spese per la spedizione, paga.

Che fatica, vero? Non è però l’unico modo di approcciarsi all’acquisto di un calendario personalizzato: il livello di un prodotto si valuta anche dalla qualità dell’esperienza di acquisto e dei servizi correlati. Un concetto che si applica alla perfezione al mondo dei calendari personalizzati.

Calendari e servizi correlati: l’impaginazione

Concretamente, la realizzazione di un calendario personalizzato comincia con la sua impaginazione. Già qui possono iniziare i problemi, come ad esempio foto troppo piccole o troppo grandi per essere inserite nello spazio apposito, qualitativamente approssimative o della forma inadatta. E questo, solo se ci accontentiamo della versione di default del calendario. Altrimenti, subentrano i problemi relativi alla riorganizzazione del layout, alla scelta dei colori... e potremmo continuare. La realizzazione grafica è inclusa molto raramente tra i servizi proposti dalla tipografia online, almeno che non si scelga una piattaforma particolarmente efficiente. Solocalendari.it offre tale servizio: un professionista assiste il cliente nella realizzazione del calendario personalizzato ed esegue la sua progettazione modellando l’articolo sulle scelte e le indicazioni del suo acquirente.

Calendari e servizi correlati: la stampa

Anche un progetto di qualità rischia di essere rovinato se la qualità di stampa non è delle migliori. Il prezzo finale del prodotto è influenzato anche dal tipo di stampa e, in qualunque ambito, il costo è sempre proporzionale alla fattura dell’oggetto. Solocalendari.it stampa in quadricromia e assicura la miglior qualità di stampa ottenibile con le attuali tecnologie. La differenza tra una riproduzione stampata in modo ordinario e una stampa ad alta risoluzione è enorme: lo noterete voi, ma soprattutto i vostri clienti.

Calendari e servizi correlati: l’originalità

Non si tratta solo di impaginare correttamente il calendario, ma anche di realizzare un prodotto che possa essere percepito come originale e piacevole. Solocalendari.it porta avanti una politica di costante innovazione basata sulla progettazione di calendari inediti e che nascono dalla creatività di professionisti del comparto. Le foto sono selezionate con cura e impaginate in modo da esaltare l’estetica di ogni pagina, ma al contempo garantendo funzionalità e completezza delle informazioni… E lasciando spazio più che sufficiente per prendere appunti e inserire note.

Calendari e servizi correlati: assistenza clienti

Un imprevisto può sempre capitare: un errore notato solo dopo aver mandato il file in stampa, un cambio di idea, una spedizione tardiva, eccetera. In quei casi, diventa fondamentale la consapevolezza di poter contare su un servizio di assistenza clienti efficiente e tempestivo. Solocalendari.it assicura una guida costante all’utente tramite contatto telefonico e si affida a operatori specializzati a risolvere problematiche di ogni natura, sia dal punto di vista tecnico che gestionale.

Calendari personalizzati e rilegatura

La rilegatura è una componente fondamentale del calendario da tavolo e da muro. L’elenco delle alternative è articolato a seconda che si opti per una versione più o meno resistente, elegante, funzionale. Possiamo però ricondurre le tipologie di rilegatura a due metodi: quello a pressione, con inserimento di una spirale metallica, e quello tramite termosaldatura con colla a caldo.

Spirale metallica

La spirale metallica rappresenta la soluzione più adatta sia sotto il profilo estetico che sotto quello d’uso. Essa viene inserita da una macchina che perfora i fogli e chiude la spirale, permettendo di voltare agevolmente pagina senza il rischio di strappi causati da movimenti bruschi o dal logorio della carta. La spirale conferisce eleganza all’oggetto e trasmette una percezione di qualità e resistenza. Esiste anche la versione in plastica, un po’ meno solida e meno attrattiva, ma comunque performante con fogli dalla grammatura leggera.

Termosaldatura

Un altro sistema di rilegatura è quello che utilizza la termosaldatura. Il metodo si basa sull’impiego di colla a caldo che, fondendo, tiene uniti i fogli tra loro, impedendo lo sfaldamento dell’oggetto. Si tratta di una soluzione più economica della prima e che, a prima vista, può apparire elegante e discreta. In realtà, però, la termosaldatura assicura una tenuta fragile e non permette di voltare la pagina del calendario. A fine mese, è necessario strappare il foglio, con il rischio di compromettere l’integrità dell’intero articolo.

La personalizzazione e l’inserimento del logo

L’obiettivo del calendario è quello di veicolare l’immagine aziendale. Immancabile, all’interno del gadget, è l’esposizione del logo aziendale, l’elemento visivo che vale come la firma dell’azienda sull’omaggio aziendale e che permette di consolidare la propria immagine agli occhi degli utenti. Anche qui, il mercato propone una gamma di alternative differenti per qualità e impatto visivo: l’etichetta, la serigrafia e la stampa su foglio.

L’etichetta

Il metodo più economico, ma anche meno attrattivo sotto il profilo estetico, consiste nell’affissione di un’etichetta sulle pagine del calendario. L’adesivo aziendale viene inserito in seguito alla realizzazione della stampa tramite l’impiego di una tecnica molto pratica e semplice da gestire per i produttori, ma poco efficace dal punto di vista visivo. Con le etichette, infatti, risulta a occhio nudo anche ai più distratti che si tratta di un’aggiunta eseguita in una fase successiva a quella della stampa, trasmettendo così un’idea di approssimazione e scarso gusto.

La serigrafia

La serigrafia è una tecnica di stampa molto utile e ampiamente diffusa per la realizzazione di stampe su qualunque formato. Anche nel caso della stampa serigrafica, il logo viene inserito in una fase successiva a quella di produzione del calendario;, anche le migliori riproduzioni, però, lasciano intravedere dei limiti grafici che non sfuggono all’osservatore attento. Con la serigrafia, la stampa del logo viene realizzata tramite pressione di una matrice che, attraverso un telaio, viene impressa sul foglio del calendario.

La scelta di qualità: stampa personalizzata

La soluzione qualitativamente migliore è certamente quella della stampa diretta su foglio. A differenza delle altre due tecniche, che prevedono l’inserimento dell’immagine solo in fase di post-produzione del calendario, con la stampa su foglio il logo aziendale è già inserito nel progetto e tutti i fogli, anche nella versione digitale, prevedono la sua presenza, ben contestualizzata in tutte le pagine. In questo modo, la risoluzione della pubblicità è ottimale e non rischia di sbiadire o di perdere aderenza nel corso del tempo.

Calendari standard e calendari ‘on demand’

Un’ulteriore distinzione, all’interno del mercato dei calendari personalizzati, è quella tra calendari standard e calendari on demand. Come facilmente intuibile, nel primo caso parliamo dei calendari acquistati in una versione prodotta in serie e personalizzati solo attraverso l’affissione della pubblicità aziendale; nel secondo caso ci riferiamo a calendari personalizzati anche nel concept, attraverso l’inserimento di testi e di immagini selezionati dal cliente, come ad esempio le foto dei collaboratori, dei prodotti o della sede aziendale.

Dal punto di vista comunicativo, il calendario sviluppato in una versione personale ha un impatto notevolmente maggiore rispetto alle riproduzioni di catalogo: si tratta infatti di un articolo creativo, distante dai canoni e dalle scelte classici, capace di raccontare realmente e con efficacia il marchio e la sua offerta commerciale. Un articolo di questo tipo è un eccellente strumento di empatizzazione con il proprio cliente, crea un aggancio emotivo che si traduce anche in fidelizzazione e favorisce la formazione di un rapporto di valore tra cliente e azienda che va oltre le ragioni di professionalità e convenienza. È evidente che una soluzione così concepita richiede dedizione e impegno per chi la sceglie, ma ripaga ampiamente in termini di branding.

Calendari personalizzati: le nostre proposte

Noi di Solocalendari.it ideiamo e realizziamo nuovi calendari ogni anno, selezionando con gusto e voglia di stupire sia l’idea che le fotografie da associare ai diversi mesi dell’anno. Pensiamo che, dato che un calendario è destinato a tenerci compagnia per 12 mesi, è bene che sia piacevole da contemplare e, perché no, anche interessante. 

I nostri calendari prendono vita da un concetto che i nostri creativi concretizzano in calendari da muro e da scrivania accattivanti e istruttivi. Le foto, poi, sono scelte con cura maniacale: nessuno vuole fissare per 30 giorni un’immagine di brutto aspetto, giusto?

Paesaggi e suggestioni artistiche

Una delle nostre passioni più grandi è quella per i viaggi. Viaggiare davvero o, almeno, farlo con il pensiero. Ci piace pensare che tutti quelli che si sono ritrovati tra le mani e davanti agli occhi i nostri calendari “Meraviglie del Pianeta” e “Meraviglie d’Italia”, si siano lasciati andare a un volo di fantasia, atterrando in una delle 24 mete proposte dai nostri art director. Le due edizioni dedicate agli incanti del mondo e a quelli del Belpaese sono creazioni di cui andiamo particolarmente fieri: sono articoli progettati con cura, scegliendo la via più complicata. Avremmo potuto optare per le attrazioni più note a tutti, le località classiche, familiari, conosciute… Ma ci sembrava una soluzione troppo banale, troppo ovvia. Così abbiamo intrapreso un altro percorso e siamo andati a caccia di meraviglie meno inflazionate e sconosciute ai più. La selezione delle mete e delle fotografie, ve lo assicuriamo, è stata complessa, ma il risultato finale ci ha ampiamente ripagato: ora i nostri clienti possono scoprire ogni mese una nuova località e fare scoperte interessantissime!

I motori: passione Made in Italy

Se in Italia parliamo di auto da corsa, si accenderà nelle nostre pupille il colore rosso. Rosso come la Ferrari, ovviamente. Il nostro DNA e la nostra storia si legano profondamente anche all’identità motoristica e la Ferrari è solo il fiore all’occhiello di un’industria secolare, che ha dato i natali a marchi storici del comparto, a designer di fama mondiale, a ingegneri capaci di scrutare oltre il proprio orizzonte temporale. Siamo la patria della Bugatti e della Lamborghini, della Maserati e dell’Alfa Romeo. Abbiamo così deciso di dedicare un anno intero alla tradizione italiana dell’automobile, in un calendario speciale dalle forti e fiere tinte Made in Italy.

Esperienza, originalità, stile: la nostra Mission

E veniamo alla conclusione. Il nostro approccio, il nostro modus operandi, la nostra tradizione tendono tutti verso un unico obiettivo: tenere fede alla nostra visione: essere gli specialisti del calendario. Come un abito di alta sartoria, anche le nostre produzioni sono pensate per calzare su misura. Ogni calendario racconta due storie: quella impressa sulle pagine del calendario e quella di chi lo regala. Due storie che si intrecciano in un unico medium: un gadget aziendale di prima qualità che rispecchia fedelmente il messaggio che vuoi mandare ai tuoi clienti.

Se è vero che nel regalo ciò che conta è il pensiero, fate in modo che sia un pensiero bellissimo!