I calendari personalizzati, nell’era della digital experience, hanno ancora una grande efficacia.

Le aziende, negli ultimi anni per non dire nell’ultimo decennio, hanno tagliato sensibilmente le risorse dedicate alle azioni di comunicazione e marketing.

Molti esperti del settore hanno fortemente criticato queste azioni di taglio lineare e indiscriminato, ma questo è un dibattito molto complesso che lasciamo in disparte per il momento, ricordandoci però il monito di Henry Ford:

“Smettere di fare pubblicità per risparmiare soldi è come fermare l’orologio per risparmiare tempo.”

Per fortuna alcuni gadget promozionali sono sopravvissuti a questa mietitura e ogni fine d’anno, e di solito agli inizi di settembre, riemergono dall’oblio.

Fra questi omaggi i veri evergreen sono i calendari personalizzati, nelle loro diverse tipologie: i calendari da tavolo, più aziendalistici, e i calendari da muro, utilizzati per la clientela sia business sia privata.

Cosa c’è infatti di più adatto per migliorare il ricordo della propria azienda, di un omaggio elegante e molto utile? Poco importa quale sia il suo valore se il cliente si sente apprezzato e importante. Si ricorderà del gesto e parlerà bene dell’azienda a conoscenti e amici, magari potenziali clienti. 

I calendari personalizzati, anche se in versione economica ma con una grafica elegante e in linea con l’immagine aziendale, possono diventare un piacevole ricordo sulle scrivanie o le pareti degli uffici dei clienti per ben 12 mesi, al costo equivalente di un caffè.

Ma non ci sono, come omaggio di fine anno, solo i calendari personalizzati, ma un’ampia scelta di gadget: penne (in testa alle richieste), agende personalizzate, gadget elettronici, oggetti per la casa e l’ufficio, articoli per l’abbigliamento e il tempo libero, articoli per viaggi, ecc. Ultimamente si vedono sempre più di frequente, gadget dedicati esclusivamente ai bambini.

Particolare attenzione deve essere posta alla personalizzazione. Nei calendari personalizzati si vedono molti modelli con immagini banali realizzati con carta di bassa qualità, prodotti per conto terzi che poi vengono personalizzati con una semplice serigrafia, spesso ad un colore, o peggio che peggio, con un’etichetta adesiva.

Siamo tutti d’accordo nel contenere i costi ma bisogna tener presente che l’oggetto, qualsiasi esso sia, ricorda ed è l’immagine dell’azienda. Quindi la pubblicità deve essere stampata con i colori aziendali, il logo deve essere inserito con eleganza e i dati aziendali devono essere completi e impaginati bene, meglio se da un professionista.

Ci sono aziende che, nel mare magnum di internet, mantengono ancora una cura artigianale nel produrre i propri calendari personalizzati. 

Solocalendari è specializzata da 30 anni nella stampa di calendari, presente da 5 anni anche nella vendita online. Offre una serie di vantaggi quali un’assistenza telefonica o via mail gestita da persone preparate che vi possono aiutare in tutte le fasi, dalla scelta del modello alla gestione dell’ordine, fino a tutti quei passaggi legati alla impaginazione grafica che il reparto dedicato esegue con estrema precisione, gratuitamente. 

Il sito internet è progettato per la massima facilità di navigazione, assoluta sicurezza nelle transazioni, completo di ogni informazione sulle caratteristiche dei prodotti.

Ricordiamo che essere visibili significa continuare ad esistere, soprattutto nella mente e perché no, nella scrivania dei propri clienti, e i calendari personalizzati, magari inseriti in un'elegante astuccio stampato con gli auguri, un'esclusiva di Solocalendari, sono ancora un validissimo strumento di comunicazione.